Venerdì, 05 Maggio 2017 Scritto da
Pubblicato in News Associazioni

SOLIDALI PER L’UMBRIA NELL’EMERGENZA SISMA CON IL SERVIZIO CIVILE: PARTECIPA AL PROGETTO!

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato sul suo sito istituzionale il bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti che mirano a supportare il superamento dell’emergenza in cui versano le popolazioni delle zone del Centro Italia, duramente colpite dal terremoto dello scorso agosto.


"Solidali per l'Umbria nell'emergenza sisma" è il progetto che Amesci, come ente capofila, realizzerà in partenariato con Arci Servizio Civile, ACLI, Cooperativa Sociale ACTL, INAC e Comune di Spoleto nell’ambito dell’educazione e della promozione culturale.


Per dodici mesi 125 giovani, nei Comuni interessati direttamente dal sisma e nelle zone costiere che offrono ospitalità alle popolazioni sfollate, metteranno in campo una forte azione di solidarietà con l’obiettivo di facilitare il ritorno alla normalità delle comunità locali.


In particolare verranno realizzati interventi finalizzati a:

 

• favorire il recupero e la salvaguardia del tessuto economico, sociale e turistico;
• promuovere una maggiore coesione sociale attraverso nuove forme di socialità;
• fluidificare e snellire la macchina burocratica;
• favorire il collegamento tra il cittadino e l’Amministrazione;
• facilitare l’accesso dei cittadini e favorire l'orientamento degli utenti rispetto al sistema complessivo dei servizi
• promuovere e realizzare pratiche rivolte al benessere psicologico e morale delle persone presenti sui territori terremotati raggiunti dal progetto


Per tutte le informazioni sul bando e le modalità di partecipazione consulta l’apposita sezione del sito Amesci a questo link http://bit.ly/2onnct9