Venerdì, 22 Giugno 2018 Scritto da
Pubblicato in News dal Forum

LAVORO. RIFORMIAMO I CENTRI PER L'IMPIEGO

“Manca nel nostro paese un forte orientamento da parte delle strutture pubbliche sull’istruzione sulla formazione: proponiamo una riforma dei centri per l’impiego che dovrebbero non soltanto fungere da luogo di incontro tra domanda e offerta di lavoro, ma dovrebbero anche avere la funzione di formazione e orientamento dei ragazzi già a partire dalle scuole medie”.

Lo ha detto Maria Pisani, portavoce del Forum Nazionale Giovani, la piattaforma istituzionale che rappresenta 4 milioni di giovani, ospite questa mattina di Non Stop News su RTL102.5.

“Credo che investire in formazione sia indispensabile per favorire la crescita e la piena realizzazione dei nostri ragazzi; ad oggi purtroppo solo il 9% dei nostri universitari riceve una borsa di studio a fronte del 27% della Francia, del 30% della Germania o del 18% della Spagna”, ha spiegato Pisani.

La portavoce del FNG ha ricordato che “l’investimento in formazione nei principali paesi europei e’ considerevolmente maggiore rispetto alla percentuale di PIL impiegato dall’Italia” e questo dato si riflette anche sul “sistema scolastico italiano caratterizzato da un tasso drammatico di abbandono scolastico che e’ pari a circa il 15%. Sono tutte questioni dalle quali bisogna ripartire per cercare di investire maggiormente sul tema della formazione e legare ad essa anche il tema dell’occupazione”.

Parlando di occupazione la portavoce del FNG ha sottolineato che il tema della mobilita’ sociale, bloccata in Italia, “e’ strettamente legato alle situazioni familiari: sono le famiglie a dover investire sulla formazione dei loro figli e non e’ un caso che l’OCSE ci dice che la meta’ dei figli di genitori con un grado di istruzione inferiore continuerà ad avere un grado di istruzione inferiore, cosi’ come la meta’ dei figli di avvocati continueranno a svolgere la professione del padre”.