Lunedì, 23 Aprile 2018 Scritto da
Pubblicato in News dal Forum

"NEW JOBBING FEST" A POTENZA IL 26 APRILE

Si svolgera a Potenza il 26 aprile dalle ore 16:00 l'ultima tappa del "New Jobbing Fest", un'iniziativa partita nel dicembre 2017 e realizzata in modo itinerante, coinvolgendo oltre 300 studenti (delle medie inferiori e superiori, universitari) ma anche liberi professionisti e Neet.

Un progetto che parte da lontano:
I media continuano a parlare del “lavoro che non c'è” e ad alimentare un clima di resa e di disorientamento per i nostri giovani. Attraverso il magazine sul lavoro più ascoltato in Italia, Lavoradio, dal 2012 l'agenzia di comunicazione Basilicata Press racconta invece l'altra faccia della medaglia: quella delle potenzialità enormi da cogliere, soprattutto sul digitale; quella delle sfide da raccogliere, della necessità di rimboccarsi le maniche lasciandosi ispirare dagli esempi positivi e dalle best practice, e seguendo i consigli degli esperti. Il messaggio di Lavoradio, partito da una radio lucana, oggi è diffuso da 16 radio in 9 regioni d'Italia, con un bacino di ascoltatori di due milioni di persone.

Nel 2013, rispetto all'idea di dover affrontare un sentiero impervio ma non impossibile, che però necessita di un duro allenamento, l'agenzia ha coniato il neologismo “jobbing”, che richiama il “jogging” traslando il concetto allo “stare in forma con la mente”. Da qui è nato il Jobbing Fest, concetto di palestra che ci alleni ad acquisire consapevolezza e conoscenza, a sviluppare sano networking, a mettere al nostro servizio quei valori profondi connessi all'ascolto, alla curiosità, alla passione e al talento, basi per sviluppare competenze e procurarsi opportunità. Jobbing richiama la necessità di una formazione continua, di un doppio sguardo (su di sé e al mercato del lavoro) per rispondere ai cambiamenti velocissimi di questi tempi. Perché il mercato del lavoro, se da un lato “taglia”, dall'altro premia i più bravi, i più meritevoli, i più innovativi e creativi, chi è in grado di portare valore aggiunto alle organizzazioni. E in questa fascia, vince solo chi è costantemente allenato: chi fa jobbing, appunto!

Un format premiato a livello nazionale:
La prima esperienza di “Jobbing Fest” è stata realizzata in Basilicata con 800 studenti nel 2013, e fu scelta dalla Regione Basilicata come Giornata Fse 2013. L'iniziativa vide in campo oltre 20 speaker e testimonial, ognuno dei quali portò la propria esperienza lavorativa e professionale, dando consigli di fiducia e di speranza ai giovani. I laboratori, condotti in collaborazione con grandi agenzie (Monster, Aidp, Manpower, ecc.) permisero di far lavorare gli studenti su aspetti quali il personal branding, il curriculum, il colloquio di lavoro, ecc. L'evento fu giudicato dal Sodalitas Social Award di Milano del 2014 come una delle migliori tre esperienze di inclusione sociale realizzate in Italia, e la Regione Basilicata ottenne una menzione e un Premio.

Il New Jobbing Fest:
Riprendendo la fortunata esperienza, ampliata nel tempo e spalmata su più incontri, il “New Jobbing Fest” 2017-2018 si è posto come format in grado di affiancare i percorsi ordinari del sistema scolastico, universitario e formativo, per prova a infondere consapevolezza e responsabilità; a spingere su passione e creatività, curiosità e ascolto, per preparare i protagonisti del proprio futuro. Gli organizzatori hanno coinvolto in primis partner istituzionali come la Regione Basilicata/Fondo Sociale Europeo e la Camera di Commercio di Potenza, ottenendo successivamente il prestigioso patrocinio del Forum Nazionale dei Giovani. Altre partnership hanno interessato prestigiose sigle nazionali: l'agenzia per il lavoro Orienta Spa e l'associazione Women & Techinologies. Sono state strette infine una serie di partnership locali legati al mondo giovanile e del lavoro con cui fare rete, tra cui Aidp (l'Associazione Italiana per la Direzione del Personale) Basilicata, Euro-Net, il Consorzio ConUnibas, il Comincenter e la libreria Sognalibro.